Un altro aspetto fondamentale quando si acquista una cucina è la scelta del piano cottura. Conoscere nel dettaglio vantaggi e svantaggi, ad esempio, di un piano cottura ad induzione, può essere un vero e proprio deterrente nella scelta. Poco diffuso in Italia, questo tipo di piano cottura funziona attraverso delle bobine nascoste sotto il piano in vetrocemento alimentate con energia elettrica.Il funzionamento del piano cottura ad induzione è semplice e pratico ma occorrono pentole ad hoc. Infatti, le pentole sono riscaldate in breve tempo, grazie al campo magnetico che generano e che per trasmissione si trasferisce al fondo delle stesse. Ecco perché occorrono delle pentole idonee oppure un buon adattatore.

Di seguito i principali pro e contro di questo sistema di cottura sempre più presente nelle cucine di Design:

Vantaggi 

Semplice da pulire
Ottima resa estetica
Sicurezza: non ci sono fiamme o pericoli di fughe di gas; nessuna possibilità di scottarsi poiché la vetroceramica trattiene il calore.

Svantaggi

Rispetto ad un comune piano cottura d’acciaio, in termini di acquisto costa un po’ di più
Consuma molta energia
Acquisto di pentole specifiche.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

©2018 A-Way

Log in with your credentials

Forgot your details?